Tiscali.it
SEGUICI

Polonia, il partito di destra Pis crolla: primo partito senza maggioranza

di Teleborsa   
Polonia, il partito di destra Pis crolla: primo partito senza maggioranza

(Teleborsa) - Le elezioni in Polonia decretano la fine del nazionalismo. Il partito di governo Diritto e Giustizia (Pis) non riesce a conquistare la maggioranza, arrivando comunque primo con il 36,8% dei voti, mentre il partito di ultradestra perde voti e scende al 6%: la coalizione riesce così a prendere solo 212 seggi, molti meno dei 230 utili per controllare a maggioranza la Camera Bassa.

Il leader del Pis Jaroslaw Kaczynski, pur riconoscendo l'esito incerto delle urne, non si dà per vinto e assicura "i prossimi saranno giorni di lotta e tensione", ma "faremo tutto il possibile" per mantenere il potere.



L'opposizione che fa capo a Donald Tusk riesce così ad espugnare la destra al governo e, superando ogni più ottimistica aspettativa, Piattaforma Civica prende il 31,6% dei voti (200 seggi), mentre il partito Terza Via si attesta al 13% (55 seggi) e la Nuova Sinistra all'8,6% (30 seggi). Uniti in coalizione i partiti di sinistra avrebbero una maggioranza ben più alta di 148 seggi, sufficiente per governare il Paese.

"La Polonia ha vinto, la democrazia ha vinto, li abbiamo cacciati dal potere, è la fine di questo brutto periodo, è la fine del governo del PiS", afferma soddisfatto il leader dell'opposizione Donald Tusk.

Il grande vincitore di queste elezioni è stata l'affluenza, che si è spinta su un nuovo record storico del 72,9% degli aventi diritto. Il record precedente record del 62% era stato registrato nel 1989, l'anno della caduta del muro di Berlino.

La decisione ora spetta al Presidente della Repubblica Andrzej Duda, che potrebbe scegliere di sostenere gli amici del Pis e dare comunque a Kaczynsk l'incarico di formare un governo, Ma la scadenza del mandato fra un anno e la possibilità che alla fine si sia costretti a dare il mandato a Tusk per formare un governo potrebbe anche convincerlo ad optare per questa seconda linea da subito.

di Teleborsa   
I più recenti
L'aumento dei dazi Ue per i veicoli elettrici cinesi scatena lira di Pechino. Cosa sta succedendo e...
L'aumento dei dazi Ue per i veicoli elettrici cinesi scatena lira di Pechino. Cosa sta succedendo e...
Ita-Lufthansa, in dirittura d'arrivo decisione Commissione Ue
Ita-Lufthansa, in dirittura d'arrivo decisione Commissione Ue
Le Rubriche

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

La Finanza Amichevole

Il progetto "La finanza amichevole" nasce da un'idea di Alessandro Fatichi per...

eNews

Notizie e riflessioni sul mondo degli investimenti