Tiscali.it
SEGUICI

U.S. Steel, azionisti approvano l'acquisizione da parte di Nippon Steel

di Teleborsa   
U.S. Steel, azionisti approvano l'acquisizione da parte di Nippon Steel

(Teleborsa) - L'assemblea speciale degli azionisti di United States Steel Corporation (U.S. Steel) hanno votato a stragrande maggioranza per approvare l'accordo di fusione con Nippon Steel Corporation (NSC). Oltre il 98% delle azioni votate, che rappresentano circa il 71% delle azioni ordinarie di U.S. Steel emesse e in circolazione, hanno votato a favore della proposta.

"L'enorme sostegno da parte dei nostri azionisti è una chiara approvazione del fatto che riconoscono le motivazioni convincenti alla base della nostra transazione con NSC - ha commentato David B. Burritt, Presidente e Amministratore delegato di U. S. Steel - Si tratta di un traguardo importante mentre procediamo verso il completamento della transazione.

Siamo un passo avanti nel riunire il meglio delle nostre aziende e avanzare insieme come il miglior produttore di acciaio con capacità leader a livello mondiale".

"Questa transazione rappresenta davvero il miglior percorso da seguire per tutti gli stakeholder di U. S. Steel - dipendenti sindacali e non, clienti, comunità e azionisti - e per gli Stati Uniti e la nostra casa in Pennsylvania - ha aggiunto - Creando il miglior produttore di acciaio al mondo, avremo un'azienda più forte per sostenere i nostri dipendenti di talento e adempiere a tutti gli impegni nei loro confronti, compresi tutti gli obblighi derivanti dagli accordi in essere con i nostri sindacati. Forniremo capacità e innovazioni migliorate ai nostri clienti negli Stati Uniti e nel mondo e saremo in grado di investire in acciaio più verde per rispettare i nostri impegni climatici. E manterremo il nome di U.S. Steel e la sede centrale di Pittsburgh, con ancora più capitale da investire in Pennsylvania".

"Questa transazione renderà U.S. Steel e l'industria siderurgica nazionale più forti e più competitive, valorizzando l'eredità dell'acciaio estratto, fuso e prodotto in America, a fronte della concorrenza sleale della Cina", ha sottolineato Burritt.

Secondo quanto annunciato a dicembre 2023, NSC acquisirà U.S. Steel in una transazione interamente in contanti a 55 dollari per azione, che rappresenta un equity value di circa 14,1 miliardi di dollari più l'assunzione del debito, per un enterprise value totale di 14,9 miliardi di dollari.

di Teleborsa   
I più recenti
Saras, al via l'OPA obbligatoria di Vitol a 1,6 euro. Obiettivo delisting
Saras, al via l'OPA obbligatoria di Vitol a 1,6 euro. Obiettivo delisting
Wall Street debole. Vendite al dettaglio inferiori alle attese, favoriscono le colombe?
Wall Street debole. Vendite al dettaglio inferiori alle attese, favoriscono le colombe?
EssilorLuxottica, accordo di licenza decennale con Diesel
EssilorLuxottica, accordo di licenza decennale con Diesel
SYS-DAT, ok di Borsa Italiana alla quotazione
SYS-DAT, ok di Borsa Italiana alla quotazione
Le Rubriche

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

La Finanza Amichevole

Il progetto "La finanza amichevole" nasce da un'idea di Alessandro Fatichi per...

eNews

Notizie e riflessioni sul mondo degli investimenti