Tiscali.it
SEGUICI

Università e UE: al Teatro Palladium serata evento per il Progetto CHANGES (NGEU)

di Teleborsa   
Università e UE: al Teatro Palladium serata evento per il Progetto CHANGES (NGEU)

(Teleborsa) - In Italia la valorizzazione del patrimonio culturale genera un indotto pari a circa 200 milioni di euro, il 10% del PIL nazionale: un settore così strategico su cui anche le Università, grazie ai fondi del PNRR, hanno deciso di investire facendo ricerca e mettendo a sistema conoscenze e competenze. Lo fanno, grazie alla Fondazione Changes (Cultural Heritage Active Innovation for Nex Gen Sustainabile Society Extended Partnership), anche attraverso eventi e spettacoli.

La Fondazione Roma Tre Teatro Palladium, di cui il professor Luca Aversano è presidente, ha intercettato questa importante occasione, come ci spiega lui stesso: "La Fondazione Changes partecipa al progetto tramite lo Spoke 8, denominato "Sustainability and resilience of tangible cultural Heritage", che rappresenta una delle linee di ricerca inserite nell'ambito di un partenariato esteso a numerose università italiane e guidato dalla Sapienza di Roma.

Roma Tre prende parte a questa direttrice di indagine con una serie di ricercatori e con il coordinamento della prof.ssa Michela Addis. L'interesse principale dello Spoke 8 risiede pertanto nella valorizzazione del patrimonio culturale, con particolare riferimento ai temi della sostenibilità e della resilienza".

Il Progetto CHANGES ha ricevuto un finanziamento totale pari ad 115.900.000 euro. nell'ambito del progetto Next Generation EU: svolge principalmente attività strumentali e di supporto della didattica e della ricerca scientifica e tecnologica, nell'ambito del mondo dei beni culturali, della cultura e della tutela del patrimonio storico-culturale.

Si inserisce in questo contesto lo spettacolo che il 25 febbraio andrà in scena al Teatro Palladium dell'Università Roma Tre: Le parole degli altri è dedicato al tema del patrimonio culturale in rapporto alla società contemporanea, la cui importanza va oltre la performance. In Italia infatti, dove il patrimonio culturale è il bene più prezioso, è più che mai necessaria una riflessione nel merito, unendo intrattenimento intelligente e riflessivo, corpo docente e studenti.

Lo spettacolo Le parole degli altri è liberamente tratto dal libro di Daniele Manacorda "Posgarù. Dialoghi diagonali sul patrimonio culturale e dintorni" (Edipuglia 2022). Si pone come un momento di riflessione sul patrimonio culturale, uno dei punti di forza della nostra storia e della nostra economia, guardandolo attraverso la lente della modernità: la fruizione dell'arte viene divisa fra i beni culturali materiali, quindi tangibili, e beni culturali cosiddetti immateriali, o intangibili, come tutto ciò che riguarda l'ambito delle arti performative.

di Teleborsa   

I più recenti

Suviana, Cattaneo replica a Orlando: Troppa ideologia e strumentalizzazioni su subappalti
Suviana, Cattaneo replica a Orlando: Troppa ideologia e strumentalizzazioni su subappalti
Biogas, Gattoni (CIB): delibera Arera su prezzi minimi garantiti passo importante per il settore
Biogas, Gattoni (CIB): delibera Arera su prezzi minimi garantiti passo importante per il settore
Incidenti stradali mortali, Purcaro (Dekra): Numeri allarmanti. Urge diminuire i rischi sulle strade
Incidenti stradali mortali, Purcaro (Dekra): Numeri allarmanti. Urge diminuire i rischi sulle strade
Insurtech & Intelligenza Artificiale: 50 milioni investiti in AI dalle compagnie in Italia
Insurtech & Intelligenza Artificiale: 50 milioni investiti in AI dalle compagnie in Italia

Le Rubriche

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

La Finanza Amichevole

Il progetto "La finanza amichevole" nasce da un'idea di Alessandro Fatichi per...

eNews

Notizie e riflessioni sul mondo degli investimenti