Tiscali.it
SEGUICI

PNRR, protocollo CDP-SACE-banche per sostegno a 7 miliardi di euro di opere ferroviarie

di Teleborsa   
PNRR, protocollo CDP-SACE-banche per sostegno a 7 miliardi di euro di opere ferroviarie

(Teleborsa) - Cassa Depositi e Prestiti (CDP), SACE e un pool di banche costituito da Banco BPM, BPER Banca, Intesa Sanpaolo e UniCredit hanno siglato un protocollo d'intesa per contribuire allo sviluppo infrastrutturale dell'Italia nell'ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR). L'accordo riguarda le esigenze di garanzie di progetto connesse alla realizzazione di nuovi interventi infrastrutturali strategici per il paese.

Il protocollo definisce infatti le linee guida per l'avvio di una potenziale collaborazione tra gli aderenti per l'emissione, previa autonoma valutazione creditizia, di garanzie di progetto (advance payment bond e performance bond) nell'interesse delle imprese o dei consorzi/raggruppamenti che si aggiudicheranno le gare relative ai lavori per le infrastrutture ferroviarie inserite nel PNRR e per quelle commissariate.



In questa prima fase, la cooperazione annunciata oggi potrà contribuire in particolare allo sviluppo della rete ferroviaria nazionale, supportando la realizzazione di opere del valore di oltre 7 miliardi di euro, si legge in una nota congiunta.

Il protocollo, valido per tutto il 2023, e che, per lo sviluppo della rete ferroviaria nazionale è stato predisposto anche grazie alla collaborazione del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, è "aperto all'adesione di altre banche, soggetti abilitati all'esercizio del credito e compagnie assicurative nazionali e internazionali abilitate all'esercizio in Italia, nel rispetto delle dinamiche concorrenziali e della normativa vigente, al fine di massimizzare la capacità del sistema finanziario di sostenere la realizzazione delle infrastrutture inserite nel PNRR".

Gli istituti finanziari sono stati assistiti dalla società di consulenza Oliver Wyman per la progettazione del protocollo e il supporto strategico e operativo, e dallo studio legale DLA Piper per gli aspetti legali dell'iniziativa. Ad esito di un processo competitivo, la società Loan Agency Services è stata selezionata per svolgere il ruolo di coordinatore amministrativo per le richieste di adesione al protocollo e per la gestione delle attività previste per il rilascio di garanzie e/o controgaranzie.

di Teleborsa   
I più recenti
I gelati rischiano di diventare un bene di lusso: il rincaro negli ultimi 3 anni è sbalorditivo
I gelati rischiano di diventare un bene di lusso: il rincaro negli ultimi 3 anni è sbalorditivo
Powy e FS Park insieme per favorire la mobilità sostenibile nelle stazioni ferroviarie
Powy e FS Park insieme per favorire la mobilità sostenibile nelle stazioni ferroviarie
Sostenibilità, la richiesta dei Commercialisti: Esame di Stato resti invariato
Sostenibilità, la richiesta dei Commercialisti: Esame di Stato resti invariato
Lavoro: crescono utenti che cercano lavoro in primo trimestre
Lavoro: crescono utenti che cercano lavoro in primo trimestre
Le Rubriche

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

La Finanza Amichevole

Il progetto "La finanza amichevole" nasce da un'idea di Alessandro Fatichi per...

eNews

Notizie e riflessioni sul mondo degli investimenti