Tiscali.it
SEGUICI

Il governatore di Bankitalia fa sognare imprese e famiglie. Cosa ha detto

Michael Pontrellidi Michael Pontrelli   
Il governatore di Bankitalia fa sognare imprese e famiglie. Cosa ha detto
Fabio Panetta (Ansa)

Il governatore della Banca d’Italia, Fabio Panetta, intervenendo ad un evento pubblico ha affermato che "in Europa l’inflazione è in rapido calo e questo rende possibile un taglio dei tassi di interesse” da parte del Consiglio Direttivo della Banca Centrale Europea, di cui fa parte lo stesso Panetta. Parole importanti quelle del banchiere centrale italiano che alimentano la speranza di imprese e famiglie da tempo alle prese con un costo del denaro molto alto che penalizza l’attività economica.

Speranza che arriva dopo la doccia gelata dello scorso 8 marzo quando la BCE ha deciso di lasciare i tassi invariati al 4,5%. La quarta pausa dopo il ciclo di 10 rialzi consecutivi cominciato a luglio 2022 per frenare la corsa dei prezzi. Corsa dei prezzi che continua a preoccupare la presidente della Banca centrale europea, Christine Lagarde, nonostante le stime di inflazione per il 2024 siano state viste al ribasso da parte degli economisti di Francoforte al 2,3% dal precedente 2,7%.

INFLAZIONE NORMALIZZATA NELL'EUROZONA: IL GRAFICO 

Andamento dell'inflazione su base annuale nella zona Euro (fonte Eurostat)

"Anche se gran parte degli indicatori d'inflazione sono ulteriormente rallentati, restano pressioni inflazionistiche interne, specialmente la crescita dei salari" aveva spiegato Lagarde giustificando il mancato taglio del costo del denaro. Panetta però ha una visione leggermente diversa da quella della collega francese. Per il nostro governatore “l’obiettivo ultimo della Banca centrale europea di riconquistare la stabilità dei prezzi” deve essere raggiunto  “senza inutili danni per l’economia reale”.

I dati economici sembrano dargli ragione perché l’Eurozona è in stagnazione dall’ultimo trimestre del 2022. Oltre un anno dunque senza crescita soprattutto a causa dell’elevato costo del denaro. Per Lagarde prima di tagliare i tassi “servono più dati” che “arriveranno nei prossimi mesi”. La speranza è che questa attesa non sia eccessiva e inutile.

EUROZONA SENZA CRESCITA ECONOMICA: IL GRAFICO 

Andamento della cresciuta economica su base trimestrale nelle zona Euro (fonte Eurostat)

 

 

Michael Pontrellidi Michael Pontrelli   

I più recenti

I quattro scenari indicati nel Def che fanno paura al governo italiano
I quattro scenari indicati nel Def che fanno paura al governo italiano
L’allarme: una vittoria di Trump sarebbe una grande minaccia per l’economia globale
L’allarme: una vittoria di Trump sarebbe una grande minaccia per l’economia globale
I big della finanza abbandonano gli investimenti verdi: il motivo dietro la fuga
I big della finanza abbandonano gli investimenti verdi: il motivo dietro la fuga
Nvidia non si ferma più ma dalla Fed arriva una nuova doccia fredda
Nvidia non si ferma più ma dalla Fed arriva una nuova doccia fredda

Le Rubriche

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

La Finanza Amichevole

Il progetto "La finanza amichevole" nasce da un'idea di Alessandro Fatichi per...

eNews

Notizie e riflessioni sul mondo degli investimenti